Navigazione

La varietà delle specie nell'agricoltura

Un paesaggio variato offre spazi vitali per animali e piante di diverso tipo. Anche l'essere umano dipende da un ecosistema funzionante. La Migros contribuisce a sostenere la biodiversità lungo tutta la catena produttiva.

Campo

Foto: G2 Baraniak

Il termine «biodiversità» indica la varietà delle specie, degli habitat (ecosistemi) e del materiale genetico sul nostro pianeta. La biodiversità comprende:

  • i diversi spazi vitali ed ecosistemi come l'acqua, il bosco, le Alpi; 
  • le diverse specie di animali, piante, funghi e microorganismi; 
  • la varietà genetica entro le singole specie, come diversi tipi di mele; 
  • i servizi resi dagli ecosistemi (utilità per l'essere umano) come l'approvvigionamento di cibo, la regolazione del clima, il ciclo dell'acqua, la qualità dell'aria, la formazione di terreno nonché il contributo al benessere / alla salute. 

La biodiversità è essenziale per un ecosistema intatto e funzionante e per la qualità di vita di esseri umani e animali. La Migros vuole contribuire al mantenimento e al sostegno della varietà delle specie lungo tutta la catena produttiva. In quanto commerciante al dettaglio, le attività della Migros hanno effetti sugli spazi vitali (ecosistemi) e sulla varietà delle specie (biodiversità), direttamente attraverso le proprie aree aziendali (Svizzera) e indirettamente attraverso il suo assortimento (globale). 

Per i suoi prodotti, la Migros necessita di materie prime (per es. cereali, cacao, cotone). La scomparsa dei principali benefici offerti dagli ecosistemi (aria e acqua pulite, impollinazione da parte degli insetti) associata alla perdita di biodiversità pregiudica gravemente la coltivazione di materie prime a livello sia nazionale sia globale. 

Dal punto di vista sia ecologico sia economico, la Migros ha pertanto la responsabilità di preservare gli habitat e la biodiversità a livello nazionale e globale.

Promozione di un'agricoltura sostenibile

L'agricoltura sfrutta la capacità di rendimento degli ecosistemi intatti per produrre generi alimentari. Ad esempio, senza l'impollinazione da parte degli insetti, sugli alberi non ci sarebbero frutti. Circa un quarto della superficie totale della Svizzera è costituita da terreni agricoli. L'agricoltura, quindi, ha una grande responsabilità verso la biodiversità. Alla Migros, per esempio, il 60 percento di tutta la frutta e la verdura non lavorata proviene dalla Svizzera. Ampliando la sua offerta di prodotti di marchi rispettosi dell'ambiente, la Migros promuove l'agricoltura sostenibile. Il marchio TerraSuisse riveste un ruolo particolare per quanto riguarda la biodiversità: i contadini IP-Suisse s’impegnano per un’agricoltura rispettosa della natura e degli animali e creano nelle loro fattorie habitat per piante e animali divenuti rari. La Migros ha creato TerraSuisse nel 2007 in collaborazione con la Stazione ornitologica svizzera di Sempach e l'Associazione svizzera dei contadini e delle contadine che praticano la produzione integrata (IP-Suisse).

Rifornimento sostenibile di materie prime

Quando si procura materie prime essenziali all'estero, la Migros si impegna a favore della protezione delle foreste tropicali e della pesca sostenibile. La crescente coltivazione di palma da olio e soia distrugge habitat di grande valore per animali e piante. La Migros si impegna, come membro di reti nazionali e internazionali, a favore di una produzione sostenibile di materie prime come l'olio di palma e la soia.

Sensibilizzazione della popolazione

Nell'ambito della sua collaborazione con il WWF, la Migros si adopera per motivare la popolazione svizzera a consumare in modo responsabile. Uno dei punti fondamentali è la sensibilizzazione di bambini e adolescenti a tematiche ambientali. Nel quadro di Generazione M, il suo programma a favore della sostenibilità, la Migros promette di sensibilizzare 250'000 giovani a temi inerenti all’ambiente entro il 2019. Da gennaio 2016 già oltre 130'000 bambini e giovani hanno partecipato ai programmi del WWF. Particolarmente efficaci sono state, nella prima metà del 2017, le visite alle scuole nelle nuove regioni, come il Ticino e la Svizzera centrale. Oltre all’impegno nazionale, tre Cooperative sostengono inoltre le offerte di formazione regionali del WWF.

In un progetto concluso svoltosi tra il 2011 e il 2015, oltre mille collaboratori della Migros hanno fornito un contributo attivo alla cura dei prati secchi ricchi di specie e quindi al mantenimento della biodiversità grazie al loro impegno con il WWF.

Vater mit Kind auf den Schultern

Tutte le promesse relative a biodiversité

Potrebbe interessarti anche