Navigazione

Riciclaggio dei resi dei clienti

Il sistema di ritiro di contenitori vuoti e prodotti usati della Migros è il più ampio del commercio al dettaglio svizzero. In questo modo la Migros riduce il cumulo di rifiuti, chiude il ciclo dei materiali riutilizzabili e utilizza le risorse in modo efficiente.

Rifiuti da riciclare che vengono ritirati dalla Migros.

Nelle filiali Migros si raccolgono le bottiglie in PET delle bevande, le bottiglie e i flaconi in plastica di uso domestico (per es. le bottiglie in PE per i prodotti a base di latte, i flaconi di shampoo, gel doccia, detersivi e detergenti), le pile, gli apparecchi elettrici ed elettronici, i CD e i DVD, nonché le lampadine, comprese quelle a risparmio energetico. I negozi specializzati che li offrono nel loro assortimento raccolgono anche tutta una serie di altri prodotti usati quali tubi fluorescenti e lampade, apparecchi elettrici per l'edilizia, il giardinaggio e il bricolage, nonché vernici e prodotti chimici.

Alta percentuale di restituzione di bottiglie in PET e in plastica

Nel 2018 la Migros ha ricevuto 15’866 tonnellate di resi di clienti destinati al riciclaggio. Si è trattato per lo più di bottiglie in PET per bevande: i clienti Migros hanno restituito 283 milioni di pezzi. Le bottiglie in PET usate vengono riciclate e impiegate per produrre nuove bottiglie, chiudendo così il ciclo. Prima fra i commercianti al dettaglio, è dalla 2013 che la Migros ritira nei propri punti vendita tutte le bottiglie e i flaconi PET e in plastica di uso domestico. La raccolta di bottiglie in PET per bevande rimane invece separata. Dal momento che il PET riciclato è nuovamente impiegato nella produzione di bottiglie per alimenti, i requisiti di qualità di questa raccolta sono particolarmente elevati. 

Cosa accade dei resi dei clienti?

Bottiglie in PET per bevande: il materiale delle bottiglie in PET usate per le bevande vengono riciclate e reimpiegate per produrre nuove bottiglie. Con il PET riciclato vengono però prodotti anche articoli come abbigliamento outdoor, zaini, pellicole e nastri d’imballaggio.

Bottiglie di plastica dal settore domestico: le bottiglie di plastica sono composte principalmente da polietilene. La preziosa materia prima viene trasformata in granulato e utilizzata, per esempio, nella produzione di tubi di plastica o rivestimenti per cavi.

Pile: le pile di uso domestico sono composte principalmente da materie pregiate quali ferro, manganese e zinco che vengono riutilizzate per produrre pile nuove.

CD e DVD: i CD e i DVD sono composti principalmente dal policarbonato, una materia sintetica di alta qualità utilizzata per esempio nella produzione di caschi per moto, alloggiamenti dei monitor o dispositivi medici.

Lampadine: i materiali riciclati vengono utilizzati per produrre nuove lampadine e materie sintetiche.

Cartucce per il filtraggio dell’acqua: gli scambiatori di ioni delle vecchie cartucce vengono sottoposti a un trattamento in modo da poter essere nuovamente utilizzati. La materia sintetica e il carbone attivo vengono impiegati nella depurazione delle acque di scarico e nell’industria delle materie sintetiche.

Cartucce per montapanna: il metallo delle cartucce trova impiego, ad esempio, nella costruzione di ponti e di veicoli.

Apparecchi elettrici ed elettronici: contengono molteplici materiali. Il ferro della cassa viene ad esempio impiegato nell’industria dei veicoli.

Rifiuti speciali: a questa categoria appartengono vernici e pitture. Vengono smaltiti negli impianti di incenerimento dei rifiuti speciali.

Nella nostra guida al riciclaggio, scoprirai quali prodotti puoi inviare direttamente a Migros.

Vater mit Kind auf den Schultern
Tutte le promesse relative a rifiuti e smaltimento

Potrebbe interessarti anche