Navigazione

Riciclaggio dei resi clienti

La Migros dispone del più grande sistema di ritiro d'imballaggi vuoti e prodotti dismessi nel commercio al dettaglio svizzero. Così riduciamo la montagna di rifiuti e contribuiamo a completare il ciclo di vita dei prodotti, risparmiando risorse.

Rifiuti da riciclare che vengono ritirati dalla Migros.

Nelle filiali Migros si trovano punti di raccolta per bottiglie PET per bevande, contenitori PET per latticini, batterie, apparecchi elettrici ed elettronici e lampadine a risparmio energetico. Inoltre, dalla fine del 2013 tutte le bottiglie di plastica di una famiglia, comprese quindi le confezioni di shampoo, gel per doccia, detersivi e prodotti di pulizia, potranno essere riportate e gettate nello stesso foro utilizzato oggi per le bottiglie del latte. Tutte le filiali ritireranno inoltre CD, DVD e lampade. I negozi specializzati che li hanno nel loro assortimento, accettano anche tutta una serie di altri prodotti dismessi: lampade e lampade al neon, apparecchi elettrici edili, da giardinaggio e per il tempo libero, come pure colori e vernici e prodotti chimici.

Elevata quota di batterie e bottiglie PET rese

Nel 2015 la Migros ha ritirato circa 16'000 tonnellate di rifiuti da riciclare. La maggior parte era costituito da bottiglie PET: i clienti della Migros ne hanno rese all’incirca 300 milioni di pezzi, vale a dire circa il 90 per cento di tutte le bottiglie vendute. Le vecchie bottiglie PET vengono riciclate e utilizzate per produrre nuovi e pregiati prodotti, risparmiando così energia, risorse e riducendo anche le emissioni di CO2. Con il PET riciclato si producono anche articoli di abbigliamento sportivo, zaini, pellicole e fogli da imballaggio. L’azienda Migros Aproz Sources Minérales SA copre circa un terzo del proprio fabbisogno PET con materiale riciclato. Anche la quota delle batterie scariche rese è alta: in tutta la Svizzera è pari al 72 per cento. Le “Battery Bags” verdi esposte nel punto vendita richiamano l’attenzione sul fatto che le batterie usate vanno riportate nei negozi Migros per essere poi smaltite correttamente.

Riciclaggio delle bottiglie di plastica

A partire dalla fine del 2013 la Migros sarà il primo e unico commerciante al dettaglio della Svizzera a ritirare nei propri punti vendita tute le bottiglie di plastica generate in una famiglia, per esempio le confezioni di gel per doccia, shampoo o detersivi e prodotti per pulire. Al punto di raccolta, le bottiglie potranno essere inserite nella medesima apertura utilizzata per le bottiglie del latte PE, mentre la raccolta delle bottiglie PET per bevande rimarrà separata. Siccome il materiale riciclato PET viene utilizzato per produrre nuove bottiglie PET, non dev'essere contaminato con materiale diverso. Presso la Cooperativa Migros Lucerna questa soluzione è stata introdotta dal 2009 e i clienti ne fanno un uso regolare.

Riciclaggio dei CD e DVD

Dalla fine del 2012 tutte le filiali della Migros ritireranno i CD e DVD usati. Fino ad oggi i clienti della Migros hanno riportato 160.000 supporti dati, il che corrisponde a 2,5 tonnellate di policarbonato riutilizzabile per produrre manufatti pregiati come caschi da moto, scatole per schermi o apparecchiature mediche. La Migros ha lanciato il riciclaggio dei CD usati già nel 2009, in tre filiali di prova nella Svizzera orientale.

Riciclaggio delle lampade

A partire dalla fine del 2013 la raccolta di lampade LED e a risparmio energetico sarà ancora più facile: dove possibile verrà predisposto un foro direttamente nei punti di raccolta. Qualora non dovesse essere presente alcun foro, le lampade verranno ritirate dal servizio clienti. Le lampade, come per esempio i tubi al neon, potranno invece essere depositate soltanto presso il servizio clienti, in quanto possono rompersi facilmente. Le lampadine a incandescenza rientrano tra i rifiuti domestici.

Vater mit Kind auf den Schultern

Tutte le promesse relative a rifiuti e smaltimento

Potrebbe interessarti anche