Navigazione

27.03.2018 - Sostenibilita Controlling: La Migros come modello per la riduzione del consumo di energia

Nel 2017 la popolazione svizzera ha approvato la Strategia energetica 2050. Anche la Migros fornisce un contributo essenziale al raggiungimento di questi obiettivi. Il consumo di energia nel commercio al dettaglio delle cooperative Migros è già stato ridotto del 7,5% rispetto al 2010, nonostante le maggiori superfici di vendita. E non è l’unica promessa in corso di realizzazione.

2160x1215_m17-nachhaltigkeitsmanagement.jpg

L’obiettivo della svolta energetica è di ridurre il consumo di energia. Inoltre si mira ad aumentare gli investimenti nell’ampliamento delle energie rinnovabili. Nel 2012, ancora prima della votazione federale, nel quadro della sua Strategia climatica ed energetica 2020 la Migros ha definito obiettivi simili. Conformemente alla promessa di Generazione M, entro la fine del 2020 il consumo di energia elettrica deve essere ridotto del 10% rispetto al 2010. Alla fine del 2017 questo obiettivo ambizioso stava procedendo come stabilito: tra il 2010 e il 2017 il consumo di energia elettrica nell’ambito del commercio al dettaglio delle cooperative è diminuito complessivamente del 7,5%. Grazie a misure quali l’illuminazione a LED, efficienti impianti di refrigerazione a CO2 e un’accorta tecnica edilizia si realizzano notevoli risparmi soprattutto nelle filiali. 

La Migros ha inoltre promesso di ampliare l’uso di energie rinnovabili. La potenza di tutti gli impianti fotovoltaici installati sui tetti degli edifici della Migros l’anno scorso è aumentata del 2,9%, raggiungendo così un valore di 27’832 kWp; la Migros è quindi il maggior produttore di energia solare in Svizzera. Spiccano in particolare tre supermercati e negozi specializzati che nell’arco di un anno producono più energia di quella che necessitano (filiali energy plus). I tetti delle filiali vengono sfruttati per la produzione di energia solare. Ad esempio, la filiale Migros Aachtal ad Amriswil (TG), aperta nel 2017, produce il 39% di energia in più rispetto a quanto consuma.

Links:

PDF dell’attuale rapporto sui progressi compiuti relativo a tutte le promesse, aggiornato al 31.12.2017

Come si svolgono i controlli di Generazione M?

Vai alle promesse