Navigazione

Promettiamo che entro la fine del 2017 tutti i tessuti delle marche Migros saranno prodotti ecologici, socialmente sostenibili e rintracciabili.

Promessa non ancora realizzata.

Tessuti Eco

Già nel 1996 la Migros ha sviluppato con Eco uno standard che è sinonimo di produzione tessile sostenibile per l’ambiente e di condizioni di lavoro sicure e sane. Grazie alla documentazione completa, si garantisce inoltre che tutte le fasi di produzione e i tessuti Eco sono rintracciabili sino all’origine. Questi principi vengono applicati già oggi per i due terzi di tutti i capi d’abbigliamento venduti dalla Migros. Entro la fine del 2017 tutti i tessuti delle marche Migros saranno realizzati nel rispetto delle rigorose direttive Eco.

Inizio della promessa:
2013

Anno fissato:
Fine 2017

Valore obiettivo:
100%

Indicatore e unità di misura:
Quota del fatturato complessivo realizzato con l’assortimento tessili in %

Campo di applicazione:
Tutti gli assortimenti tessili dei supermercati e negozi specializzati Migros

Intervallo di controlling:
semestrale, ultimo aggiornamento: 30.6.2016

30.06.2016

A metà 2016 appena il 74% dei capi di abbigliamento delle marche proprie Migros è prodotto nel rispetto delle severe direttive Eco. Per quanto riguarda i tessili delle marche proprie, considerati nel loro complesso, ovvero abbigliamento, biancheria da letto, abbigliamento da outdoor, pantofole da bambino e altri, si arriva al 62% circa. Questi valori sono leggermente in flessione rispetto agli obiettivi intermedi, quindi i progressi non procedono come preventivato. Questa situazione è imputabile al fatto che nel 2015 la Migros ha ulteriormente aggiornato i suoi requisiti in materia di sostanze nocive. Alcuni fornitori non sono purtroppo ancora in grado di rispettare i nuovi requisiti, in parte più rigidi. La Migros ha quindi adottato opportune misure per accelerare il conseguimento dell'obiettivo. Tra queste vi è l'assistenza individuale di singoli fornitori così come formazioni sul posto al fine di attuare in maniera qualificata le direttive Eco. Tali provvedimenti si sono dimostrati efficaci: l'anno scorso, la quota di fatturato generata da prodotti certificati Eco ha registrato un aumento costante.

La Migros è leader nel settore dei tessuti prodotti in modo sostenibile

Oggi il 72 percento dei capi d’abbigliamento dei marchi propri Migros soddisfa lo standard Eco. Così facendo, la Migros si annovera tra gli offerenti leader di assortimento d’abbigliamento prodotto in modo sostenibile. Ma adesso la Migros si spinge oltre e promette: entro la fine del 2017 tutti i tessuti dei marchi propri della Migros saranno prodotti secondo le severe direttive Eco.

Tre valori aggiunti: ecologico, socialmente sostenibile e rintracciabile

I tessuti certificati Eco danno la certezza che sono stati prodotti in maniera ineccepibile dal punto di vista ecologico e ambientale. L’utilizzo di sostanze chimiche inquinanti, come ad esempio la candeggina, non è consentito nella produzione. Laddove invece si utilizzano sostanze chimiche, il loro influsso sull’ambiente viene ridotto al minimo o, se disponibili, si scelgono alternative più ecologiche. In collaborazione con i suoi fornitori e con esperti indipendenti, la Migros cerca continuamente delle possibilità per ampliare ulteriormente e migliorare lo standard. Le direttive per lo standard Eco sono sempre nettamente più severe delle disposizioni di legge - anche di quelle applicate in Svizzera.

Tutti i fornitori soddisfano i requisiti del codice BSCI (Business Social Compliance Initiative). In questo modo si garantisce la tutela della salute e la sicurezza sul posto di lavoro. Il bando di sostanze chimiche nocive nella produzione contribuisce inoltre alla sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori.

In ogni fase di lavorazione – dalla filatura, passando per la tessitura, la tintura, la stampa e sino alla confezione – tutte le sostanze chimiche utilizzate vengono registrate e controllate in merito alla loro sicurezza. Questa documentazione completa permette la tracciabilità di tutti i tessuti Eco attraverso tutte le fasi di lavorazione fino alla loro origine.

Potrebbe interessarti anche