Navigazione

Pasta all’ortolana

Questa pasta alla mediterranea è un menù perfetto quando si ha poco tempo! Con peperoni, zucchine e tanto basilico fresco è semplicemente deliziosa.

Philip Hochuli, cuoco vegano
Pasta all’ortolana con pomodori freschi, peperoni ed erbe aromatiche

Ingredienti

300 g di penne (senza uovo)
100 ml di olio d’oliva
1 grande cipolla tagliata fine
2 grandi spicchi d’aglio tagliati fini
200 g di zucchine, a dadini
200 g di peperoni, a dadini
400 g di pomodorini cherry
1 mazzetto di basilico, tritato fine
1 mazzetto di origano, tritato fine
1 mazzetto di prezzemolo, tritato fine
1 mazzetto di maggiorana, tritata fine
2-3 cucchiai di concentrato di pomodoro
100 ml di vino bianco o di brodo di verdura
3-4 cucchiai di aceto di vino bianco (senza erbe aromatiche)
3/4 di cucchiaino di paprica dolce in polvere
1 cucchiaino o 1 cucchiaino e mezzo di sale

Preparazione

  1. Cuocere le penne al dente in acqua salata come indicato sulla confezione.
  2. Far imbiondire la cipolla e l’aglio con 2 cucchiai d’olio d’oliva in una padella antiaderente grande per 2 minuti. 
  3. Aggiungere la verdura (pomodorini cherry inclusi) con 4-6 cucchiai di olio d’oliva e cuocere a fuoco medio per 5-10 minuti.
  4. Aggiungere gli altri ingredienti (penne escluse) e lasciar cuocere per altri 2-3 minuti. 
  5. Alla fine aggiungere anche le penne, lasciar riposare brevemente il tutto, guarnire con le erbe aromatiche e se necessario aggiungere altro olio d’oliva.
Il cuoco vegano Philip Hochuli prepara una padella di pasta mediterranea

Potrebbe interessarti anche: