Navigazione

Consigli e trucchi: i resti dell'autunno

Il giorno prima avete fatto troppo purè di patate? Nessun problema: con quello avanzato e con i resti di verdure e salumi si possono preparare in un attimo delicate minestre, succulenti bocconcini e sostanziosi piatti.

460x300_kartoffeltaetschli.jpg

Consigli e da sapere

Il purè di patate è il piatto preferito di molti. E a volte se ne fa anche troppo. Ma va bene così, perché con quel che resta si possono preparare in un battibaleno dei fagottini oppure delle crocchette impanate nella farina. Inoltre, il purè è facile da congelare suddiviso in porzioni. In seguito, si può scongelare poco prima di riscaldarlo lentamente, mischiato a un goccio di latte.

Con gli avanzi di salumi come la carne secca grigionese, il prosciutto crudo, le salsicce o la pancetta si possono preparare molte pietanze. Ad esempio, si possono friggere in padella con qualche fetta di cipolla e poi usare per condire un piatto di pasta o da mischiare con le patate arrosto. Una spruzzata di pepe e il pranzo è servito!

Per le verdure cotte ci sono infinite possibilità di riutilizzo. A seconda del tipo, si possono preparare frittate, minestroni o usare per specialità asiatiche fritte nel Wok. Ma anche per una crema di verdure da servire come aperitivo. Basta ridurre in purè gli avanzi, mischiarli con crème fraîche e speziare a piacere.

 

Polpette di patate

Preparazione:

Tagliate i resti di affettato e le verdure a dadini. Staccate le foglie di timo dai rametti. Mescolate il purè di patate con i dadini di affettato e di verdure, il timo e l'uovo. Condite con sale e pepe. Formate 8 polpette rotonde con l’impasto, appiattitele e passatele nel pangrattato. Scaldate l'olio e dorate le polpette a fuoco medio ca. 5 minuti per lato. Servitele con la panna acidula e un'insalata. Tempo di preparazione ca. 20 minuti.

Ingredienti per 4 persone (per ca. 8 pezzi):

30-60 g di avanzi di affettato, ad es.
carne secca, prosciutto crudo o Salsiz
ca. 150 g verdure cotte, ad es. broccoli, carote
2-4 rametti di erbe aromatiche, ad es. timo
ca. 400 g di purè di patate
2 tuorli o 1 uovo
  sale, pepe
4-5 cucchiai di pangrattato
4 cucchiai d'olio di colza HOLL o burro
per arrostire
3 cucchiai panna semigrassa acidula
o crème fraîche

Suggerimenti: Grattugiate il pane raffermo e usatelo come pangrattato. Se la consistenza del purè è troppo morbida, aggiungete un po' di farina in modo che l'impasto sia modellabile.

Potrebbe interessarti anche