Navigazione

Abitudini alimentari in Svizzera

Siamo quello che mangiamo. Ma cosa mettiamo sulle nostre tavole? Il consumo medio di cibo per famiglia in Svizzera corrisponde a circa 100 chilogrammi di prodotti alimentari, bevande incluse. Il pane quotidiano è ancora l’alimento più amato e consumato.

Infografica Download (JPG, 5880 kB)

Foto: Pia Grimbühler / Testi: Alexandra Stark / Concetto & realizzazione: Media Migros

Riassunto infografica

Il consumo medio di pane per famiglia corrisponde a 4,3 chilogrammi al mese. Parliamo di oltre 150 grammi al giorno, a cui vanno aggiunti 1,8 chilogrammi di pasta e 690 grammi di riso. Per un totale di oltre 5,7 chili di carboidrati. Per una volta alla carne spetta il ruolo di contorno, con un consumo mensile di quasi 5 chilogrammi. Sorprendentemente le salsicce, i salumi e i paté (1,5 kg) superano nelle preferenze la carne di pollo (1,3 kg), maiale (1 kg), manzo (900 g) e vitello (270 g).

Il pesce non sembra incontrare molto il gusto degli svizzeri: solo 450 grammi è il consumo mensile per persona. I frutti di mare raggiungono a fatica i 170 grammi. Un risultato che non sorprende, in un paese senza sbocco sul mare. Amatissimi sono i prodotti tipici svizzeri: consumiamo in media 2,5 chili di formaggio, 3 chili di yogurt e quasi 10 decilitri di panna. Un toccasana per le nostre ossa.

La nostra verdura preferita è un tubero nostrano: la patata. Finiscono nei nostri piatti ben 3,5 chili di patate. Davvero tanti, rispetto a pomodori (1,4 kg), insalata verde e verdure a foglia (1,6 kg), cipolle (630 g). Tra la frutta vince la mela, con 2,4 chilogrammi. Una cifra corrispondente al consumo totale di agrumi. Seguono le banane, con 1,6 chili, l’uva (650 g) e i frutti di bosco (550 g).

Il burro (610 g) batte nettamente l’olio di oliva (3,2 dl). Usato per friggere o spalmato sul pane, è il condimento grasso preferito dagli svizzeri. Ultimi, come sul menù, i dolci. Ingeriamo ben 950 grammi di zucchero puro in un mese. A seguire, ovviamente, la cioccolata (840 g). Poi il gelato (580 g), le confetture (450 g) e il miele (150 g).

Potrebbe interessarti anche