Navigazione

Imballaggi ecologi alla Migros

Negli ultimi anni la Migros ha ottimizzato sotto il profilo ecologico molti dei suoi imballaggi. Entro il 2020 ridurrà inoltre sistematicamente la quantità degli imballaggi e si impegnerà ampiamente a favore di materiali rispettosi dell'ambiente.

Imballaggi ecologici

Quello che molti non sanno: nella maggior parte delle filiali un imballaggio contribuisce soltanto per una piccola quota marginale all'inquinamento ambientale generato da un prodotto. Se si considera l'intera vita di un prodotto, nel caso di alcuni il maggior inquinamento ambientale è da imputare all'estrazione delle materie prime ovvero allo sfruttamento di queste (per esempio il consumo di energia per quanto riguarda le lampadine). Pertanto in molte filiale è sensato imballare i prodotti proteggendoli così dal deterioramento e prolungandone la conservazione. Tuttavia, confezionare un prodotto non è un'impresa semplice. Infatti ogni imballaggio deve soddisfare le esigenze più diverse. Un imballaggio deve...

  • proteggere il prodotto (maggiore conservazione e igiene)
  • fornire informazioni (origine, food facts ecc.)
  • presentare in modo adeguato il prodotto
  • essere opportunamente trasportabile nell'ambito della logistica ed essere di pratico utilizzo
  • essere il più possibile rispettoso dell'ambiente e riciclabile
  • costare poco

La Migros è soddisfatta solo quando il ciclo di vita di un imballaggio presenta un rapporto ottimale tra tutti i fattori.

 

Potenziare l'impegno sul versante degli imballaggi ecologici

Negli ultimi anni la Migros ha sistematicamente ridotto la sua quantità di imballaggi o li ha sostituiti con materiali più rispettosi dell'ambiente. Questo impegno prosegue di conseguenza. Nel 2013 la Migros ha pertanto elaborato una nuova strategia globale incentrata su imballaggi più ecologici. Per la prima volta ha registrato i dati complessivi degli imballaggi della propria industria e promesso di ottimizzare entro il 2020 sotto il profilo ecologico oltre 6000 t di materiale da imballaggio. Fedele alla massima "evitare, ridurre, riutilizzare", l'azienda mira a soluzioni versatili sul fronte degli imballaggi ecologici: ove possibile, riduce la quantità di imballaggi, utilizza materiali riciclati oppure confeziona la merce basandosi su criteri più rispettosi dell'ambiente. Più rispettoso dell'ambiente significa che la Migros impiega materiale più ecologico, per esempio la carta FSC anziché quella convenzionale, o si impegna a favore di un altro tipo di confezione, per esempio il sacchetto in sostituzione del barattolo. Nel quadro della nuova strategia a favore di imballaggi più ecologici, nei prossimi anni la Migros sostituirà tutte le confezioni in carata e cartone delle proprie industrie con materiale riciclato o certificato FSC.

All'opera con sistematicità

Nella ricerca dell'imballaggio ottimale, quanto più possibile ecologico, la Migros si avvale dei bilanci ecologici. Nei bilanci ecologici calcolati dalla Migros si tiene conto dell'intero ciclo di vita degli imballaggi, dall'estrazione della materia prima fino allo smaltimento. Vengono considerati i loro effetti sull'ambiente, per esempio l'inquinamento ambientale dovuto alle emissioni di CO2 o l’acidificazione del suolo. Nell'ottica di ottenere la massima efficienza, nei nuovi articoli la Migros sviluppa la confezione e il prodotto insieme, prendendo quindi in considerazione l'intera vita del prodotto nonché l'imballaggio.Nella ricerca dell'imballaggio ottimale, quanto più possibile ecologico, la Migros si avvale dei bilanci ecologici. Nei bilanci ecologici calcolati dalla Migros si tiene conto dell'intero ciclo di vita degli imballaggi, dall'estrazione della materia prima fino allo smaltimento. Vengono considerati i loro effetti sull'ambiente, per esempio l'inquinamento ambientale dovuto alle emissioni di CO2 o l’acidificazione del suolo. Nell'ottica di ottenere la massima efficienza, nei nuovi articoli la Migros sviluppa la confezione e il prodotto insieme, prendendo quindi in considerazione l'intera vita del prodotto nonché l'imballaggio.

Ottimizzazione degli imballaggi nel negozio

Nel periodo compreso tra il 2010 e la fine dell'2012 la Migros è riuscita pertanto a ridurre del 6,8 per cento l'impatto ambientale degli imballaggi dei 250 prodotti più venduti. Ma ha compiuto passi avanti anche per quanto riguarda il resto dell’assortimento. Nel complesso, tra il 2010 e la fine dell'2012 la Migros è riuscita a risparmiare 1360 tonnellate di materiale e a utilizzare circa 1300 tonnellate di materiale riciclato e 3700 tonnellate di cartone FSC. L'ottimizzazione degli imballaggi non è comunque sempre un risultato visibile agli occhi del cliente, per esempio se viene impiegato materiale riciclato o cartone FSC proveniente da una gestione forestale sostenibile. Per questo motivo la Migros pubblicizza gli imballaggi migliorati in termini ecologici fin dal loro lancio.

Le capsule di caffè Café Royal: 60% in meno di materiale da imballaggio

Le grandi scatole con le capsule confezionate singolarmente in pellicole erano molto ingombranti e richiedevano una notevole quantità di materiale da imballaggio. Delica, la società che produce le capsule Café Royal, è riuscita a ridurre il materiale da imballaggio di circa il 60%. Grazie a un miglioramento sotto il profilo tecnico, si è potuto rinunciare anche all'uso delle pellicole che avvolgevano le singole capsule per mantenerne intatto l'aroma. Le nuove scatole, molto più piccole, sono in cartone certificato FSC.

Salumi bio: le vaschette in cartone risparmiano il 60% di plastica

La Migros sostituisce le vaschette di plastica usate per i salumi bio non refrigerati con confezioni in cartone rivestito. Per ogni imballaggio risparmia così circa il 60% di materia sintetica. Rispetto a molte materie sintetiche, il cartone e la carta presentano il vantaggio di avere un elevato grado di biodegradabilità e di essere realizzare con materie prime rinnovabili. Le nuove vaschette di cartone vantano inoltre il marchio di qualità del Forest Stewardship Council (FSC), l'organizzazione attiva nel settore della protezione forestale.

Anche tu puoi impegnarti

Nelle filiali Migros è possibile riportare diversi prodotti e imballaggi usati, che vengono destinati al 100% al riciclaggio. La Recycling Guide aiuta a smaltire in modo corretto i rifiuti. Singole cooperative ritirano ulteriori rifiuti, e i comuni ritirano altri rifiuti ancora.

Potrebbe interessarti anche