Navigazione

Ricavato a favore dell’ambiente

Nel mese di novembre del 2016, la Migros ha sostituito i sacchetti usa e getta in uso precedentemente con sacchetti in materiale riciclato. I nuovi sacchetti di plastica usa e getta disponibili alle casse Migros costano 5 centesimi. Tale misura ha consentito alla Migros di ridurne il consumo dell’84%. La Migros dona l’intero ricavato della vendita generata sui sacchetti di plastica usa e getta.

Partecipa alle decisioni: ricavato a favore dell’ambiente

A inizio anno i proprietari della Migros hanno potuto decidere i due ambiti legati all'ecologia da sostenere con il ricavato della vendita dei sacchetti di plastica da 5 centesimi.

Nel contesto di questi temi sono stati identificati quattro progetti:

  • giornate alla scoperta dell'acqua
  • protezione e sostegno della biodiversità
  • documentari sull'ambiente
  • «Cantare come gli uccelli»

Quale importo si dovrebbe assegnare a ciascuno dei quattro progetti? In totale pensiamo di poter distribuire entro la fine dell'anno un importo di 500'000 franchi. Molto importante: nessun progetto resterà a mani vuote! La chiave di ripartizione sarà la seguente: 1° posto 30% del ricavato, 2° posto 26% del ricavato, 3° posto 24% del ricavato, 4° posto 20% del ricavato.

Progetti ambientali supportati 2017

Nel primo semestre del 2017 i clienti hanno votato i progetti da finanziare e le somme da destinare. Ecco i risultati:

Gli anfibi sono tra le specie animali più a rischio in Svizzera a causa della scomparsa di numerosi piccoli corsi d’acqua e zone umide. Per questo Pro Natura mira a valorizzare e creare nuovi stagni e acquitrini per gli anfibi.

 

Pro Natura

 

La Comunità d'interesse per un ambiente pulito (IGSU) desidera iniziare a offrire sponsorizzazioni di luoghi in tutta la Svizzera. Individui e gruppi si assumono spontaneamente la responsabilità di un determinato luogo e raccolgono a intervalli regolari i rifiuti nell’area circostante.

 

La Comunità d'interesse per un ambiente pulito (IGSU)

I team addetti alla cucina nei campi per ragazzi hanno spesso difficoltà a pianificare menù sani e sostenibili per gli ospiti. La fondazione organizza progetti di durata settimanale nei boschi e intende sostenerli con alimenti regionali e sostenibili

 

«Bildungswerkstatt Regina»

La clientela, dal canto suo, ha potuto votare quali progetti finanziare e con quale somma. Ecco i risultati:

Tavolino magico salva i generi alimentari! Prima del macero, i generi alimentari vengono distribuiti a persone indigenti in tutta la Svizzera. I 3000 volontari sostengono ogni settimana circa 18’000 persone bisognose.

 

Tavolino magico

Condividere il cibo invece di buttarlo via: ogni giorno Schweizer Tafel distribuisce 16 tonnellate di generi alimentari a istituzioni sociali. In questo modo il cibo arriva a persone indigenti e bisognose.

 

Schweizer Tafel

L’associazione Tables du Rhône/Rottu-Tisch conta 300 volontari e ha una missione: raccogliere le derrate alimentari eccedenti dai negozi di commercio al dettaglio al fine di ridistribuirle alle persone che beneficiano dell'assistenza sociale e alle istituzioni riconosciute.

 

Tables du Rhône

Partage raccoglie e smista la merce invenduta dei negozi e delle imprese alimentari di Ginevra e la distribuisce gratuitamente alle associazioni e ai servizi sociali che forniscono assistenza e cibo alle persone bisognose di Ginevra.

 

Partage

Peccato gettarli

Riutilizzare invece di gettare: i sacchetti disponibili alle casse della Migros vengono prodotti con vecchie pellicole per imballaggio. Grazie a un procedimento rispettoso dell’ambiente, le pellicole vengono trasformate in sacchetti composti da materiale estensibile riciclato.

Potrebbe interessarti anche